Facilitatori: il nuovo servizio di Fortezza per rendere più sicuri gli studenti

23.02.2021

Facilitatori: il nuovo servizio di Fortezza per rendere più sicuri gli studenti
La sicurezza per andare a scuola è diventata una questione importante in tempo di Covid.

Sono numerose le situazioni in cui possono crearsi assembramenti, situazioni che aumentano le probabilità di diffusione del virus. 
Ad esempio, alle fermate degli autobus i ragazzi sono costretti a stare raggruppati in aree molto circoscritte, come in una banchina o sul marciapiede. 

Questo problema era dovuto anche alla limitata flotta di autobus disponibile. Così, l'azienda di trasporti ATV ha deciso di aumentare la flotta di bus messa in campo per diminuire la densità di ragazzi a bordo.

Non solo: sono entrati a supporto degli operatori dell'ATV anche gli steward di Fortezza nel ruolo di "facilitatori".

Muniti di casacca gialla, i nostri facilitatori hanno vari compiti e responsabilità:

- agevolano la salita degli studenti a bordo degli autobus
- fanno la conta dei ragazzi che salgono a bordo in modo che non vi sia sovraffollamento 
- forniscono informazioni
- tengono controllati i ragazzi che invece rimangono alla fermata, in attesa di un altro mezzo in arrivo da lì a breve, in modo da evitare assembramenti
- monitorano il servizio, fornendo ai centri operativi aziendali indicazioni per eventuali "aggiustamenti"

Un nuovo servizio che si è mostrato vincente, come mostra il successo del controllo dei facilitatori a Villafranca di Verona, alla fermata in via Custoza, davanti all'ex tiro a segno. 
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner